Sostienici
09 Lug 2024

Nella notte il Soccorso alpino sulle Pale San Martino

Quattro escursionisti dell’Emilia Romagna tra i 25 e i 27 anni sono stati soccorsi questa notte nei pressi di passo di Ball, nel gruppo delle Pale di San Martino, a una quota di circa 2.500 metri.

I quattro, illesi, avevano percorso la ferrata del Porton e avevano deciso di rientrare dal sentiero attrezzato Nico Gusella. Una volta concluso però si sono trovati in un ripido canale con una lingua di neve, pericolosa da affrontare senza ramponi.

La chiamata ai soccorsi è scattata poco dopo le 22. Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino e speleologico con l’elicottero, che ha recuperato i quattro escursionisti con due verricelli. L’intervento si è concluso intorno a mezzanotte.

“Il Soccorso alpino e speleologico raccomanda di programmare con cura le proprie escursioni, facendo attenzione a pianificare gli orari di partenza e di rientro, tenendo conto dei tempi di percorrenza e le ore di luce disponibili. Si raccomanda, inoltre, di portare con sé l’attrezzatura adeguata, in base alle caratteristiche del percorso scelto; in quota è ancora possibile trovare neve”, si legge in una nota del Soccorso alpino.

(ANSA)