Sostienici
03 Gen 2023

Benedetto XVI, il funerale giovedì 5 gennaio in piazza San Pietro

La salma del Papa Emerito Benedetto XVI, scomparso sabato 31 dicembre 2022, è stata esposta per la visita dei fedeli nella Basilica di San Pietro lunedì 2 gennaio, dalle 9 alle 19, martedì e mercoledì dalle 7 alle 19.

I funerali presieduti dal Santo Padre Francesco verranno celebrati in Piazza San Pietro giovedì 5 gennaio alle ore 9.30.

“Assecondando il desiderio del Papa emerito, i funerali si svolgeranno nel segno della semplicità”, ha spiegato il direttore della Sala Stampa vaticana, Matteo Bruni, definendo i funerali del 5 gennaio “solenni ma sobri”.

Si prevede un grande afflusso ogni giorno dei tre giorni dell’esposizione del feretro. Lo aveva anticipato già sabato il prefetto di Roma, Bruno Frattasi, aggiungendo che per il 5 gennaio, giorno dei funerali presieduti da Papa Francesco, si prevedono approssimativamente 50-60mila persone.

Le ultime parole del Papa emerito Benedetto XVI sono state raccolte nel cuore della notte da un infermiere. Erano circa le 3 della mattina del 31 dicembre, alcune ore prima della morte. Ratzinger non era ancora entrato in agonia, e in quel momento i suoi collaboratori e assistenti si erano dati il cambio. Con lui, in quel preciso momento, c’era solo un infermiere che non parla il tedesco. “Benedetto XVI – racconta commosso il suo segretario, il vescovo Georg Gänswein – con un filo di voce, ma in modo ben distinguibile, ha detto, in italiano: ‘Signore ti amo!’ Io in quel momento non c’ero, ma l’infermiere me l’ha raccontato poco dopo. Sono state le sue ultime parole comprensibili, perché successivamente non è stato più grado di esprimersi”.