Sostienici
30 Dic 2022

Energia: Provincia Bolzano sostiene svolta al fotovoltaico

La giunta provinciale di Bolzano ha deciso di sostenere la svolta al fotovoltaico. Come ha spiegato il governatore Arno Kompatscher “nel 2023 saranno previsti circa 20 milioni di euro di incentivi che negli anni successivi potranno anche aumentare. Già adesso – ha spiegato l’assessora Maria Hochgruber Kuenzer – l’Alto Adige dispone di quasi 3 mila siti di oltre 500 mq di grandezza per complessivamente 575 ettari, già impermeabilizzati che si prestano all’installazione di impianti fotovoltaici. Di questi il 40% su suolo oppure strutture pubbliche. La Provincia di Bolzano consente senza autorizzazione e comunicazione impianti su edifici ad eccezione dei centri storici, con autorizzazione anche nei centri storici e su edifici con vincolo storico-artistico. Impianti potranno anche nascere lungo le barriere antirumore e sulle coperture dei parcheggi. L’assessore Giuliano Vettorato ha precisato che basterà una domanda unica per accedere ai contributi che, per condomini con oltre cinque unità, potranno arrivare all’80%, mentre per piccoli condomini e singoli appartamenti tra il 40 e il 60% secondo la classe energetica. L’intervento della Provincia includerà anche l’acquisto di batterie di accumulo, la sostituzione di caldaie a gasolio condominiali e micro impianti eolici, per esempio per i rifugi. Le domande – è stato annunciato – vanno presentate nei primi tre mesi del 2023 fino ad esaurimento fondi e non sono cumulabili con altri incentivi pubblici.

(ANSA).