Sostienici
20 Dic 2022

Gulliver approda alla Notte di Fiaba

L’associazione Manifestazioni Rivane ha comunicato data e titolo della fiaba per la prossima edizione della tradizionale festa di fine estate, che sarà rinnovata nella formula e nelle proposte: sarà Gulliver, l’indomito personaggio ideato all’inizio del Settecento da Jonathan Swift, il protagonista della Notte di Fiaba del venticinquennale, a Riva del Garda dal 24 al 27 agosto.

Tema centrale del romanzo «I viaggi di Gulliver», pubblicato per la prima volta nel 1726, è l’educazione di Gulliver attraverso varie esperienze: il viaggio e l’incontro con altre persone diverse da lui, dalle quali imparare, apprendere per crescere. Si tratta di esperienze nuove, finalizzate all’osservazione delle cose del mondo sotto una luce diversa.

L’educazione alla fantasia, la celebrazione della narrazione che diventa esperienza, la festa dei libri saranno il motore per sviluppare una manifestazione che saprà coinvolgere e rendere protagonisti i partecipanti, che sempre più saranno non meri spettatori, ma parte attiva dell’evento. In pentola bollono parecchie novità, ci saranno sorprese e conferme, per rendere la Notte di Fiaba più bella, più tradizionalmente rivana, ma nello stesso tempo aperta al mondo e al cambiamento.

Si è già al lavoro anche per la decima edizione del concorso internazionale di illustrazione, che trae spunto dalla fiaba protagonista dell’evento. Il progetto richiama artisti a livello internazionale, valutati da una giuria di esperti e prevede anche una mostra visitabile durante la Notte di Fiaba oltre alla pubblicazione di un albo illustrato. Il vincitore del concorso viene infatti incaricato di illustrare un albo che dall’anno scorso è edito da Giunti Editore, partner dell’iniziativa. Sono ormai dieci i libri pubblicati e targati Notte di Fiaba, che rivisitano le fiabe e i libri protagonisti negli anni dell’evento rivano.

Riva del Garda sarà sempre di più capitale della fiaba, dove la fantasia trova la sua casa e pronta ad ospitare appassionati e nuovi venuti per sorprenderli e farli diventare i veri protagonisti di questo evento della trazione cittadina.

Fonte: associazione Manifestazioni Rivane