Sostienici
03 Dic 2022

Battuta all’asta per 77.000 euro ‘Festa aerea’ di Tullio Crali

È stata battuta all’asta a Bolzano, per 77.000 euro più i diritti, l’opera “Festa aerea”, l’olio su tavola del futurista italiano Tullio Crali (1910-2000). Si tratta – informa una nota – dell’opera più ambita in vendita della prima giornata nell’asta di Bozner kunstauktionen. L’opera “Sciatore al salto”, di Ivanhoe Gambini, è stata battuta per 13.000 euro più i diritti, mentre la tempera su carta “Senza Titolo”, di Carla Accardi, è stata aggiudicata per 18.000 euro più i diritti e “Fillia”, di Giulio Colombo, per 19.500 euro più i diritti. Il 3 dicembre l’asta continua con una sessione di arte tirolese, tra cui vi è anche “Testa di un contadino della Val Sarentino” (1920), di Albin Egger Lienz, con base d’asta 80.000 euro.

(ANSA).