Sostienici
19 Nov 2022

Rugby: in Trentino movimento in crescita con 700 tesserati

Ben 700 tesserati tra atleti e tecnici e 5 società. Sono i numeri del rugby in Trentino, uno sport in costante crescita. Lo dimostrano il movimento femminile ed il settore giovanile, il così detto “rugby di base” (ragazzi dai 5 ai 13 anni). Una crescita dovuta anche alla partnership con la Nazionale, iniziata nel 2019 con Pergine Valsugana come meta del raduno estivo degli azzurri, ma anche agli appuntamenti organizzati sul territorio, come il 6 Nazioni Under 20 nel 2015 a Rovereto, quando allo stadio Quercia si superò, in termini di spettatori, il numero di presenti nelle altre tappe della Nazionale in altre città italiane. Una partita memorabile, con l’Italia uscita sconfitta solo all’ultimo secondo. La passione crescente nel movimento trentino si misura anche nel coinvolgimento dei 300 volontari che ruotano attorno al rugby locale, permettendo ai ragazzi e alle società di poter lavorare meglio.

(ANSA).