Sostienici
10 Nov 2022

Aiutare l’alfabetizzazione digitale

Sabato 12 novembre a Trento è in programma “El smártphone”, laboratorio gratuito per imparare a usare il telefonino. L’iniziativa è di Fondazione Franco Demarchi e l’Associazione culturale Speck&Tech che hanno siglato un accordo quadro per favorire l’alfabetizzazione digitale e aiutare la cittadinanza, soprattutto coloro che faticano a rimanere al passo con l’utilizzo dello smartphone, a rientrare in campo.

Fondazione Franco Demarchi offre servizi costruiti in ottica di innovazione sociale su aree quali welfare, comunità e cittadinanza, ricerca e valutazione, riconoscimento e sviluppo delle competenze, educazione degli adulti, educazione e comunità educante, mentre Speck&Tech è un’associazione trentina fondata nel 2016 da giovani informatici, designer e imprenditori, che si occupa di organizzare eventi riguardanti il mondo delle tecnologie. Le due realtà, nell’accordo siglato, s’impegnano a sostenere sinergie costruttive e di coprogettazione, mettendo in rete le risorse del territorio e promuovendo un comune ambito di riflessione, progettualità e azione in tema di promozione della cultura digitale attraverso alfabetizzazione, la sensibilizzazione e la comunicazione scientifica, anche attraverso l’organizzazione di attività di formazione che affronti l’utilizzo degli strumenti informatici e che si rivolga all’intera cittadinanza.

La prima iniziativa proposta è “El Smártphone: Laboratorio gratuito per imparare a utilizzare il telefonino”, articolata in tre incontri nel mese di novembre per offrire alla cittadinanza un’occasione per imparare ad usare in modo consapevole lo smartphone, districandosi tra cookies, pubblicità, virus e fake news. Gli incontri saranno anche un’occasione, per i partecipanti, di fare domande e sollevare dubbi su qualsiasi funzionalità del proprio smartphone.
Gli incontri si terranno sabato 12, 19 e 26 novembre alla Fondazione Demarchi (piazza S. Maria Maggiore, 7 – Trento), dalle 10 alle 12. Si svolgeranno alternando lezioni frontali a esercitazioni pratiche, assistiti da un tutor dell’associazione.

L’iscrizione è gratuita (fino ad esaurimento posti), dunque è gradita la prenotazione. Per iscriversi è possibile inviare una mail a speckandtech@gmail.com o telefonare/scrivere un sms al numero 345 4422881

(Ufficio Stampa PAT)