Sostienici
23 Set 2022

Petrucci “basket italiano ha problemi, ma li risolveremo”

“Il basket italiano sta come il Paese, ha tanti problemi da risolvere. Dopo la pandemia abbiamo perso dei tesserati, li stiamo però riacquistando, specialmente nel mini basket. E ci sono ovviamente i problemi della crisi energetica come per tutte le federazioni, problemi economici. Ma noi abbiamo la fortuna di avere degli imprenditori solidi che probabilmente nemmeno il mondo del mio amico calcio ha. Però dobbiamo risolverli e li risolveremo. Adesso vediamo il nuovo governo, laddove facessero un ministro dello sport. E quindi i problemi si risolveranno”. Così Gianni Petrucci, già presidente del Coni (quattro mandati) e oggi numero uno della Federazione italiana pallacanestro, al Festival dello sport di Trento. Gli obiettivi futuri, ha aggiunto Petrucci, che ha già annunciato di non ricandidarsi, sono “di lasciare la Federazione dopo un risultato sportivo. Siamo tornati ad un Mondiale e alle Olimpiadi dopo tanti anni e abbiamo una nazionale che conta. Si deve cercare di intervenire sul settore femminile dove abbiamo dei problemi e dove riconosco che altre Federazioni sono avanti a noi”.

(ANSA).