Sostienici
19 Set 2022

Dolomiti in free solo: impresa di Jonas Hainz, “figlio d’arte”

Il 14 settembre 2002, gli altoatesini Chirstoph Hainz e Oswald Celva aprirono la via “Moulin Rouge” sulla Croda Rossa, la famosa parete del Catinaccio. Si tratta una via del grado 9- su una parete alta 400 metri, praticamente un’arrampicata sullo specchio. Ora, a 20 anni di distanza, Jonas Hainz, il figlio di Christoph, ha ripetuto l’impresa free solo, senza corda. Il padre non ha dubbi: “Si tratta di una pietra miliare per il free solo sulle Dolomiti”.

Prima dell’impresa, Christoph (60 anni) e Jonas (25 anni) hanno fatto la “Moulin Rouge” una volta assieme, poi Jonas è salito da solo, senza ulteriori prove, lasciando la corda nello zaino ai piedi della parete. Dopo un’ora e 5 minuti il giovane scalatore era in vetta. L’impresa è stata immortalata con il drone e con una telecamerina sul casco. Le riprese mozzafiato sono state pubblicate sul canale You Tube di Jonas Hainz.

(ANSA).