Sostienici
17 Set 2022

Università: festa per 200 laureati a Bressanone

Oggi la cerimonia di consegna dei diplomi a 200 studenti e studentesse della Facoltà di Scienze della Formazione si è svolta nel palazzo vescovile, nel cuore di Bressanone. Un segno del profondo legame che ormai lega università e tessuto cittadino. Alle 10.45, il corteo è partito dalla facoltà, in viale Ratisbona, per raggiungere il palazzo vescovile di Bressanone, dopo aver attraversato i portici e piazza del Duomo, accompagnati dalle note della marching band Revensch. “La consegna dei diplomi nel centro della città simboleggia il forte legame con Bressanone”, ha sottolineato il preside, Paul Videsott, durante la cerimonia di consegna, alla quale gli ex-studenti e studentesse hanno partecipato con le loro famiglie.

“Proprio riguardo alla qualità dei nostri corsi di studio, possiamo prendere atto con soddisfazione che l’istituto Censis ha nuovamente valutato la nostra Scienze della Formazione primaria il miglior corso di questa categoria di tutte le università italiane, con 104.5 punti su 110 possibili. Inoltre, Pedagogia Sociale è risultato primo tra gli atenei non statali e secondo in generale; Scienze della Comunicazione e Cultura terzo tra gli atenei non statali e quarto a livello generale. Servizio Sociale è stato valutato secondo tra gli atenei non statali e 11° tra tutte le lauree di questo tipo in Italia e Iris primo tra gli atenei non statali e 10° in generale. Per Linguistica applicata infine avremo le prime valutazioni l’anno prossimo”, ha detto Videsott.

(ANSA).