Sostienici
02 Ago 2022

Raccolta frutta in Trentino, lanciato appello agli studenti

La sovrintendente scolastico della Provincia di Trento, Viviana Sbardella, ha inviato una e-mail a tutti i dirigenti scolastici della scuole secondarie di secondo grado affinché informino gli ex studenti che hanno fatto l’esame di maturità quest’anno dell’opportunità di essere impiegati per qualche mese nella raccolta della frutta. La circolare si propone di offrire un’occasione lavorativa temporanea ai giovani e di sopperire alla mancanza di manodopera nell’agricoltura a livello locale.

Lo riporta il quotidiano l’Adige. “Nel mese di agosto inizierà il periodo più intenso della raccolta frutta in provincia di Trento: per supportare le aziende agricole nella ricerca di personale è stata avviata una campagna promossa da Agenzia del lavoro, in collaborazione con le associazioni di categoria, per raccogliere le candidature per le attività stagionali per il periodo agosto-novembre. Si tratta di un’attività retribuita che può rappresentare un’occasione anche per gli ex studenti in attesa dell’inizio delle lezioni universitarie”, si legge nell’e-mail.

(ANSA).