Sostienici
13 Giu 2022

Il bolzanino Nicolò Degiorgis espone al Lumen, Farms.Flakes.Peaks

E’ stata inaugurata nel fine settimana al museo della fotografia di montagna “Lumen” a Plan de Corones (2275 slm) in Val Pusteria la mostra “Farms.Flakes.Peaks” del bolzanino Nicolò Degiorgis, artista, fotografo e fondatore della casa editrice Rorhof, per la quale ha realizzato diversi volumi fotografici che hanno ottenuto premi prestigiosi. Le sue installazioni fotografiche, riunite sotto il titolo “Peak” e le immagini raccolte nell’omonimo volume, portano l’osservatore a mettere in discussione le proprie percezioni e interpretazioni. Per questa mostra, che potrà essere visitata fino al 19 agosto, Degiorgis ha realizzato una versione di grandi dimensioni di Peak, riprendendo la complessità ritmica del libro all’interno di un’installazione murale tridimensionale.

La serie “Berginseln”, nata come studio sulle osterie contadine dell’Alto Adige, cattura realtà isolate che hanno mantenuto la propria integrità, caratterizzate da uno stile di vita originario e in armonia con la natura. La scelta di usare delle macchine fotografiche analogiche datate e di non eliminare gli “errori” fotografici conferisce autenticità alle immagini. Infine nella serie “Snow” Degiorgis riprende le immagini dei fiocchi di neve del “contadino-fotografo americano Wilson Alwyn Bentley e le fa proprie, dedicando loro una serie di collage. Le opere di Degiorgis sono state esposte al Maxxi, al Macro e alla 16. Quadriennale d’arte di Roma, alla Pinakothek der Moderne di Monaco, alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, al Mambo di Bologna e al Museion di Bolzano. Il museum of mountain photography Lumen è raggiungibile con la funivia da Riscone presso Brunico.

(ANSA).