Sostienici
31 Mag 2022

Alto Adige, in arrivo 8 nuovi treni per il trasporto locale

A Bolzano si investe nel trasporto su rotaia: otto nuovi treni, con più spazio per passeggeri e biciclette, saranno acquistati dalla STA per conto della Provincia. In aprile la giunta aveva approvato l’acquisto, oggi ha deliberato il finanziamento (11,8 milioni di euro) per i treni a pianale ribassato Coradia Stream, progettati dalla Alstom proprio per il traffico regionale. I nuovi treni Coradia Stream offrono posto per un numero maggiore di passeggeri, un reparto biciclette più grande e più portelloni per salire e scendere agevolmente.

L’acquisto dei treni è finanziato in parte con il bilancio provinciale ed in parte con i fondi del Pnnr. Secondo l’assessore provinciale Alfreider, questi treni multisistema hanno diversi vantaggi: “Per ogni corsa, possono trasportare comodamente il 25% di passeggeri in più rispetto a quelli in servizio attualmente. Dispongono di un reparto adibito al trasporto delle biciclette più grande e il sistema europeo di sicurezza ETCS è già installato”. L’obiettivo della Provincia è di avvicinare un numero sempre maggiore di persone ad una mobilità rispettosa dell’ambiente come la ferrovia, in modo che lascino in garage l’auto. “Al centro ci sono i passeggeri. Chi viaggia in treno deve poterlo fare in modo comodo e sicuro, per questo puntiamo alla qualità” sottolinea Alfreider. I treni Coradia Stream hanno 381 posti a sedere. Il treno ha una potenza di circa 3.000 kW e può raggiungere una velocità massima di 160 chilometri orari.

(ANSA)