Sostienici
14 Mag 2022

La Diocesi di Bolzano-Bressanone presenta il gruppo di lavoro su fede e omosessualità

La diocesi di Bolzano-Bressanone ha istituito un gruppo di lavoro su fede e omosessualità, impegnato ad assicurare che le persone possano sentirsi a casa nella Chiesa indipendentemente dal loro orientamento sessuale. Il gruppo di lavoro si presenta ufficialmente lunedì 16 maggio in una conferenza stampa nel Centro pastorale a Bolzano, dove viene illustrata anche la mostra itinerante “Rendere visibile l’invisibile: persone dello stesso sesso che si amano nella Chiesa.”

L’anno scorso l’Ufficio diocesano matrimonio e famiglia ha avviato la costituzione del gruppo di lavoro su fede e omosessualità. L‘iniziativa ha avuto origine dai risultati del Sinodo diocesano, che tra le sue misure ha previsto l’istituzione e lo sviluppo di un gruppo di lavoro specifico, impegnato a garantire che le persone possano sentirsi a casa nella Chiesa indipendentemente dal loro orientamento sessuale. Allo stesso tempo il gruppo vuole sensibilizzare le persone alla realtà della vita dei credenti queer.

Il gruppo di lavoro si presenta ufficialmente in una conferenza stampa lunedì prossimo, 16 maggio 2022, alla vigilia della Giornata internazionale contro l’omofobia. La conferenza stampa ha luogo alle 10 nella Sala grande del Centro pastorale a Bolzano.

Nell’ambito della conferenza stampa viene presentata anche la mostra itinerante “Rendere visibile l’invisibile: persone dello stesso sesso che si amano nella Chiesa”, preparata dal gruppo di lavoro e che raccoglie testimonianze di credenti in Alto Adige che vivono una relazione omosessuale.

(Fonte: Uff. Comunicazioni Sociali Diocesi Bz-Bx)