Telepace Trento
Siamo presenti sul canale 601 del digitale terrestre

"In questo mondo, i media possono aiutare a farci sentire più prossimi gli uni agli altri; a farci percepire un rinnovato senso di unità della famiglia umana che spinge alla solidarietà e all'impegno serio per una vita più dignitosa."
- Papa Francesco -

Incentivi dalla Provincia per nuove attività imprenditoriali



La Giunta provinciale si è espressa in favore di nuove opportunità per aiutare l' autoimprenditorialità.

Lo scorso 5 aprile, infatti, è stata approvata l'iniziativa proposta dell’assessore alo sviluppo economico, e rivolta a “soggetti in particolare condizione di svantaggio”, ricolta essenzialmente a tre categorie di persone:

. coloro che hanno perso il lavoro a causa del maltempo dello scorso ottobre, categoria forse numericamente più esigua ma importante anche nel suo significato

. coloro che sono inseriti nell'mabito dei lavori socialmente utili

. i giovani sotto i 35 anni, le donne e gli ultracinquantenni disoccupati da almeno 3 mesi e dai disoccupati di lungo periodo, ovvero da almeno 12 mesi

Per tutti loro l’Avviso a cui la Giunta ha dato il suo via libera preliminare, e che sarà esaminato dal Consiglio, finanzia l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali sul territorio provinciale, prevedendo una premialità legata all’assunzione preponderante di beni e servizi attraverso il sistema economico locale. L’obiettivo è infatti anche quello di creare un “volano” per le imprese già esistenti, attraverso l’attivazione delle opportune sinergie con quelle che verranno costituite ex-novo. Lo stanziamento provinciale previsto è pari a euro 1.000.000, ed è attivato attraverso l’erogazione di un contributo in regime “de minimis”, in relazione alla categoria del neoimprenditore ed alla spesa ammessa (massimale euro 70.000).

(foto e fonte: uff. stampa PAT)


Pubblicato martedì 09 aprile 2019 alle ore 11:14

La nostra pagina Facebook

In evidenza

SIR

I tweet del Papa