Telepace Trento
Siamo presenti sul canale 601 del digitale terrestre

"In questo mondo, i media possono aiutare a farci sentire più prossimi gli uni agli altri; a farci percepire un rinnovato senso di unità della famiglia umana che spinge alla solidarietà e all'impegno serio per una vita più dignitosa."
- Papa Francesco -

GIUSTIZIA E FEDE A VILLA S. IGNAZIO



Il vescovo Lauro protagonista del terzo dei sette incontri previsti dal percorso proposto da Fondazione Sant’Ignazio e Associazione Diaconia della Fede

“Noi crediamo ancora nella potenza dell’amore per costruire una società più giusta e più umana”: è questa celebra frase di Pedro Arrupe, noto gesuita che fu anche superiore generale della compagnia di Gesù, che ispira il percorso dal titolo”giustizia e fede” che si tiene a Villa S. ignazio con cadenza mensile.

Ogni incontro declina il tema, appunto, del rapporto tra giustizia e fede nei vari ambiti della società e della Chiesa; ospite dell’incontro di giugno è stato Mons. Lauro Tisi, che ha presentato il leit motiv del percorso calandolo nella realtà della Chiesa trentina.

Don Lauro, partendo dal presupposto che giustizia e fede fanno parte di un percorso, di un cammino mai compiuto del tutto, ha poi affermato che la giustizia è, a suo avviso, la fedeltà all’istanza che il volto dell’altro è il volto stesso di Dio. La fede è misurata dal prendersi cura del povero, il vero focus attorno al quale si declina l’esperienza di un’autentica spiritualità.

Prendersi cura dei poveri, ha proseguito, non è un’opzione pastorale, ma un obbligo: il terreno della fede è il povero stesso. Con questo obiettivo sempre presente, don Lauro ha poi spiegato alcune scelte che la Chiesa trentina ha compiuto sotto la sua guida pastorale, nella direzione di una trasparenza che passa anche attraverso una rendicontazione pubblica della gestione del suo patrimonio.

L’ascolto della Parola e i poveri siano sempre i due capisaldi della Chiesa trentina, ha poi concluso, perché il soggetto non sia l’io ma il noi ecclesiale, una comunità che si fa carico dei poveri. Il prossimo appuntamento previsto nel percorso fede e giustizia sarà ad ottobre, e approfondirà il tema del rapporto tra etica ed economia.

In onda su Spart!


Pubblicato martedì 20 giugno 2017 alle ore 14:42

La nostra pagina Facebook

In evidenza

SIR

I tweet del Papa