Telepace Trento
Siamo presenti sul canale 601 del digitale terrestre

"In questo mondo, i media possono aiutare a farci sentire più prossimi gli uni agli altri; a farci percepire un rinnovato senso di unità della famiglia umana che spinge alla solidarietà e all'impegno serio per una vita più dignitosa."
- Papa Francesco -

Telepace Trento - Emittente televisiva registrata al Tribunale di Trento il 25/11/2014 n.° 14

Direttore responsabile: Mons. Ernesto Menghini
Redazione: Giorgia Vitti
Segreteria di redazione e messa in onda: Elisa Bortolotti, Giulia Bortolotti
Post produzione: Alberta Caldonazzi, Marco Borzaga


L'Associazione Amici Telepace Trento, nata nell'anno 1990 per iniziativa di don Giorgio Hueller allora decano di Ala, con lo scopo di portare in diocesi di Trento il segnale televisivo di Telepace Verona, operò per la collocazione di 62 postazioni di irradiazione affinché in tutto il territorio trentino e parte dell'Alto Adige fosse possibile fruire dei programmi di Telepace.

Successivamente l'Arcivescovo di venerata memoria Mons. Giovanni Maria Sartori incoraggiò l'allora presidente don Agostino Valentini a dare vita a uno Studio televisivo che fosse in grado di produrre rubriche con momenti e spazi riguardanti la vita diocesana trentina, in modo da integrare il palinsesto di Telepace Verona. Maurizio Mellarini, allora responsabile di redazione, operò con intelligenza ed encomiabile passione per dare fisionomia e capacità produttiva a Telepace Trento.

Momento fondamentale per spiegare quello che oggi siamo è stato il passaggio alla tecnica digitale (2009). Crebbe così l'intesa con Telepace Verona tanto da incoraggiare la nuova possibilità di irradiare in tutta la diocesi il loro palinsesto integrato dalla produzione del nostro Studio. Dall'agosto 2014, già riconosciuti dallo Stato come "fornitori di contenuti" (2010), irradiamo sul canale 601 per 24 ore settimanali, più le repliche, avvalendoci per il rimanente tempo del palinsesto di Telepace Roma, con possibilità per alcune ore di usufruire del Satellite tanto da raggiungere nel mondo anche i nostri emigranti. Inoltre, con l'aiuto del nostro sito web che effettua la diffusione del canale in tempo reale in streaming e offre attraverso il podcast la possibilità di rivedere anche i programmi realizzati in passato, possiamo ora essere seguiti in tutte le ore del giorno e dovunque nel mondo.

L'ideale che ci spinge è portare dovunque una parola di speranza, la luce del Vangelo attraverso l'opera e la testimonianza della Chiesa. Ci proponiamo di bussare delicatamente alle porte delle nostre famiglie e dovunque se accolti portare una visione cristiana dell'uomo, della famiglia e della società, grazie all'impegno degli operatori in Studio e al sostegno ammirevole di molta parte della nostra gente.